XXI Giornata Fai di Primavera

XXI Giornata Fai di Primavera

Tornano le Giornate FAI di Primavera. Sabato  23 e Domenica 24 Marzo 2013, il Fondo Ambientale Italiano apre al pubblico luoghi e siti culturali per percorsi guidati gratuiti o a contributo libero.

Chiostri, Ville, Orti,… sono innumerevoli gli itinerari disponibili alla visita grazie agli apprendisti ciceroni, studenti delle scuole medie superiori.

Tra le aperture di questa XXI Giornata FAI a Napoli si potrà visitare:

ARCHIVIO STORICO DEL BANCO DI NAPOLI, fa parte del patrimonio della Fondazione Banco di Napoli ed ha sede in via dei Tribunali dove occupa due palazzi contigui, i cinquecenteschi Palazzo Ricca e Palazzo Cuomo che avevano nel tempo accolto la sede del Monte e Banco dei Poveri. Questo Archivio rappresenta il più antico e grande archivio di natura bancaria ed economica e conserva ordinatamente in 330 stanze su quattro piani, le fonti della storia propria del Banco di Napoli.
Indirizzo: Via dei Tribunali, 215, 80138, Napoli, NA
Orario: Sabato 23, ore 10.00 – 18.00; Domenica 24, ore 13.00 – 18.00 – Domenica 24, ore 10.00 – 13.00: ingresso riservato agli Iscritti FAI; possibilità di iscriversi in loco.

Visite guidate anche in inglese e francese a cura dei Ciceroni in lingua. Apprendisti Ciceroni®: Liceo “Sannazaro”; Liceo “Mazzini”

ARIN ACQUEDOTTO DI NAPOLI, Il percorso di visita al serbatoio dello Scudillo prevede una visita agli spazi esterni dove sono esposti alcuni pezzi dell’acquedotto, come il venturimetro utilizzato per misurare la portata d’acqua e uno dei primi contatori in bronzo. Si continua nella centrale di telecontrollo, articolata su due piani. Infine il percorso sotterraneo all’interno delle gallerie e degli impianti di sollevamento, alla scoperta di una parte preziosa e poco conosciuta dell’acquedotto della città.
Indirizzo: Via del Serbatoio dello Scudillo, 80131, Napoli, NA
Orario: Sabato 23 e Domenica 24, ore 10.00 – 16.00 – Solo su prenotazione. Ingresso solo per gli iscritti FAI con possibilità di iscriversi in loco.

Apprendisti Ciceroni®: Liceo “Vittorini”

BASILICA DI SAN GIOVANNI MAGGIORE PIGNATELLI
Indirizzo: Piazza e Rampe San Giovanni Maggiore Pignatelli, , Napoli, NA
Orario: Sabato 23 e Domenica 24, ore 10.00 – 15.00

Visite guidate anche in inglese e francese a cura dei Ciceroni in lingua Apprendisti Ciceroni®: Liceo “Vittorini”

CHIESA DI SAN ROCCO, incorporata in un palazzo della Riviera di Chiaia, presenta attualmente dimensioni modeste, ma originariamente doveva essere più ampia. La chiesa si presenta a navata unica con cappelle sui due lati e all’interno di ognuna di esse troviamo un altare in marmo. L’altare maggiore, anch’esso in marmo, fronteggia l’ingresso ed è sormontato da una nicchia in cui è posta la statua del Santo Patrono dei Pellegrini.
Indirizzo: Riviera di Chiaia, 254, 80122, Napoli, NA
Orario: Sabato 23 e Domenica 24, ore 10.00 – 14.00

Eventi collaterali: Sabato 23 ,ore 17.30 – Concerto Maestri Napoletani dell’Europa del XVIII secolo. Emanuele Cardi, organo e direzione, Rossella Policardo, clavicembalo, Ensemble giovanile della Pietà de’ Turchini.disti

ApprenCiceroni®: Scuola Media “Tito Livio”; Scuola Media “Giacinto Gigante”

CHIESA DI SANT’ANIELLO A CAPONAPOLI, è ricca di tesori: decorazioni, bassorilievi e tele, l’elemento architettonico di spicco è però certamente l’altare maggiore, scolpito nel Cinquecento da Girolamo Santacroce. Alla fine degli anni ’70, furono messe in luce al centro della navata, le mura greche della città dell’inizio del III secolo a. C. e le tombe altomedioevali. Oggi, attraverso una passerella in vetro che copre il grande vuoto centrale, è possibile ammirare la presenza di epoche diverse.
Indirizzo: Larghetto S. Luigi a Caponapoli, 80138, Napoli, NA
Orario: Sabato 23 e Domenica 24, ore 10.00 – 18.00

Visite guidate anche in inglese e francese a cura dei Ciceroni in lingua. Apprendisti Ciceroni®: Liceo “Vittorini”; Liceo “Galilei”; I.S.I.S. “De Nicola”

COMPLESSO DEI GEROLAMINI (CHIESA, CHIOSTRO E QUADRERIA), Il complesso dei Padri Filippini è costituito dalla Basilica, dall’Oratorio dell’Assunta, dalla Cappella dei Dotti, dalla Cappella dei Bambini, dalla Quadreria, dalla Biblioteca e da due mirabili chiostri. Le vaste proporzioni del complesso religioso e la struttura aperta verso l’esterno della Quadreria e della Biblioteca che, nel corso dei secoli si è arricchita di preziosi fondi librari, sono la testimonianza del ruolo che i Padri Filippini ebbero nella vita culturale e religiosa della città.
Indirizzo: Via Duomo, 142, 80133, Napoli, NA
Orario: Sabato 23 e Domenica 24, ore 14.00 – 18.00. Ingresso solo per gli iscritti FAI con possibilità di iscriversi in loco

Visite guidate anche in inglese e francese a cura dei Ciceroni in lingua. Apprendisti Ciceroni®: Liceo “Umberto I”; Liceo “Pansini”; Liceo “Vittorini”.

COMPLESSO MONUMENTALE DI S. NICOLA DA TOLENTINO, Nel 1618 il magistrato e Regio Consigliere Scipione De Curtis, donò agli agostiniani scalzi un palazzo che egli possedeva. Nel 1619 gli agostiniani trasformarono il palazzo in un convento e pochi anni dopo venne aperta anche una nuova chiesa dedicata a San Nicola da Tolentino. Una scenografica scalinata conduce al portale che dà nell’atrio della chiesa. L’interno, a navata unica con volta a botte e due cappelle per lato, mostra i vari interventi subiti nel tempo.
Indirizzo: Via Suor Orsola, 9, 80135, Napoli, NA
Orario: Sabato 23 e Domenica 24, ore 10.00 – 18.00

Apprendisti Ciceroni®: Scuola Media “Carlo Poerio”

GALLERIA ALFONSO ARTIACO La galleria inaugura con la mostra di Liam Gillick, con un tributo a Sol LeWitte la nuova sede, in Palazzo de Sangro di Vietri nel 2012. Questo palazzo fu edificato nel 1506 da Giovanni de Sangro dei duchi di Vietri, e da sua moglie Andreanna Dentice. L’immobile presenta una facciata notevolmente lunga con portale in piperno e bugne che racchiudono un arco misto; le finestre presentano timpani alterni.
Indirizzo: Piazzetta Nilo, 7, 80134, Napoli, NA
Orario: Sabato 23 e Domenica 24, ore 10.00 – 13.00

Visite guidate anche in inglese e francese a cura dei Ciceroni in lingua. Apprendisti Ciceroni®: Liceo “Sannazaro”; Liceo “Umberto I”

VILLA ROSEBERY, uno dei principali esempi del neoclassicismo a Napoli, è situata nel quartiere Posillipo ed è oggi la residenza napoletana del Presidente della Repubblica Italiana. La villa fu costruita agli inizi dell’ottocento, dal conte austriaco De Thurn, che vi fece edificare una piccola residenza con cappella privata e giardino. Dopo la guerra restò vuota e abbandonata, finché nel 1957 fu inclusa tra i beni immobili in dotazione alla Presidenza della Repubblica.
Indirizzo: Via Ferdinando Russo, 80123, Napoli, NA
Orario: Domenica 24, ore 9.00 – 16.00 – Sabato 23, ore 10.00 – 16.00: ingresso riservato agli Iscritti FAI; possibilità di iscriversi in loco.

Visite guidate anche in inglese e francese a cura dei Ciceroni in lingua. Apprendisti Ciceroni®: Scuola Media “Poerio”; Liceo “Sannazaro”; Liceo “Umberto I”; Liceo “Pansini”; Liceo “Mazzini”; Liceo “Vittorini”.

Per promuovere l’iniziativa quest’anno è stato lanciato il concorso “Storie di primavera.Tre finali in cerca d’autore”: http://concorso.giornatafai.it/

Tutto lo staff della Sea Hotels Group  augura una buona permanenza a Napoli

Lascia il tuo commento

*