Estate a Napoli 2017 - Maschio Angioino

Estate a Napoli 2017

L’estate 2017 continua a essere per Napoli l’anno di Totò. Così come è avvenuto per la tradizionale manifestazione culturale primaverile, anche la rassegna Estate a Napoli 2017 sarà dedicata al grande attore partenopeo scomparso 50 anni fa.

Per dieci settimane, dal 10 luglio al 17 settembre, il  filo conduttore della rassega è Le spalle di Totò e cioè gli attori che hanno accompagnato Totò nei suoi film e a teatro, da Peppino De Filippo a Nino Taranto e tanti altri.

Tanti gli eventi, spettacoli teatrali, di danza, musica che comporranno il cartellone di Estate a Napoli e che avranno come luogo centrale il cortile del Maschio Angioino e il complesso di San Domenico Maggiore, ma diversi eventi saranno ospitati nel complesso monumentale della Santissima Annunziata, al Palazzo delle arti di Napoli (Pan) – Palazzo Roccella, al Complesso di San Severo al Pendino e nella Casina Pompeiana.

L’apertura ufficiale di Estate a Napoli 2017 è programmata il 10 luglio al Maschio Angioino (a pochi passi dal hotel Il Convento) con lo scrittore Maurizio De Giovanni, che presenterà in anteprima il suo nuovo romanzo “Rondini d’inverno – Sipario per il commissario Ricciardi”. La serata, realizzata in collaborazione con la Feltrinelli di Napoli, sarà arricchita dagli interventi musicali di Emanuela Loffredo, Maurizio Pica, Marco Zurzolo, Davide Costagliola e Pino Tafuto.

Confermati i due appuntamenti di particolare interesse turistico dell’estate napoletana: il tradizionale concerto della notte di San Lorenzo in piazza del Plebiscito dal titolo “Mandolini sotto le stelle” e il concerto di Ferragosto alla Rotonda Diaz. L’estate napoletana celebrerà anche le feste religiose del Carmine, della Madonna della Neve, della Piedigrotta e di San Gennaro.

Il chiostro del convento di San Domenico Maggiore (a pochi passi dal hotel Europeo), ospiterà una serie di eventi, tra cui Enzo Moscato che legge “Cagliuso” di Basile e il suo testo inedito “Spiritilli” dedicato alla Casa degli Spiriti alla Gaiola, il concerto dei Popularia e Hermanos, le donne del jazz Claudia Cantisani e Elisabetta Serio. Il chiostro delle statue sarà anche il palcoscenico per le fiabe con “Il Pentamerone – Lo cunto de li cunti” di Maurizio Merolla, le “Fabule in scena” con Enzo Attanasio e tante altre ancora.

Napoli Sotterranea - Galleria Borbonico Napoli

Napoli sotterranea: la città nascosta sotto terra

La visita alla Napoli Sotterranea è l’occasione più che singolare per entrare letteralmente alla scoperta delle viscere di Napoli. In epoca recente il sottosuolo di Napoli, un complesso di cunicoli e cavità scavate nel tufo, è diventato negli ultimi anni una meta turistica di fama internazionale. Continua a leggere

parco archeologico di Pausilypon

Visita di Napoli: Grotta di Seiano e Pausilypon

Tra i tanti luoghi da visitare a Napoli ve ne sono alcuni ancora poco conosciuti, tra questi spicca il parco archeologico di Pausilypon, un’antica villa di epoca romana che si estendeva sulla collina di Posillipo, uno dei luoghi più suggestivi della costa napoletana, tra la baia di Trentaremi, le isole della Gaiola fino a Marechiaro.  Continua a leggere

Le piazze di Napoli: Piazza Dante

Le Piazze di Napoli

Le piazze di Napoli sono una delle maggiori attrazioni turistiche cittadine grazie al patrimonio, architettonico e storico che custodiscono. Visitare il centro storico di Napoli significa attraversare venti secoli di storia dalla fondazione, nell’VIII sec. a.C. della colonia greca Partenope, alla successiva dominazione romana, dal periodo Svevo-Normanno al regno angioino, dall’Impero aragonese ai Re di Francia fino ad arrivare a Garibaldi e al Regno d’Italia.

Continua a leggere

Le spiagge di Napoli

Il Mare e le spiagge di Napoli

Il Mare e le spiagge di Napoli. Il capoluogo partenopeo non è solo cultura e buona cucina, ma anche mare. I turisti possono infatti alternare la visita di musei e monumenti a giornate in spiaggia. E per godere di qualche ora di mare non è necessario imbarcarsi per le incantevoli isole di Capri, Ischia e Procida. Continua a leggere

La pizza a Napoli: Forno

Dove mangiare una buona pizza a Napoli?

La Pizza a Napoli è il piatto che con la sua storia e la sua bontà, ha attirato sin dall’antichità anche i sovrani. C’è chi dice che a Napoli tutte le pizze sono buone ed è forse impossibile dire qual è la migliore ed il turista che non sa nemmeno da dove cominciare per mangiare una buona pizza.
Continua a leggere

Cosa visitare a Napoli : Castelli, chiese e palazzi

La città di Napoli è una delle più belle e visitate del sud Italia e della Campania, ed un weekend saprà regalare sicuramente grandi emozioni, viste le tradizioni e la cultura che si respirano in questa città partenopea. Una città antica e per questo ricca di storia, arte, cultura e tradizioni. Continua a leggere

Hotel Villa Medici, Napoli

L’Hotel Villa Medici di Napoli chiude: al via il lungo restauro

Tutto pronto per il lungo restauro dell’ Hotel Villa Medici di Napoli.

Era nell’aria dalla fine dell’anno scorso, ma ora è ufficiale: il 31 Maggio 2017 sarà di fatto l’ultimo giorno per l’albergo Villa Medici, storica attività del quartiere Bagnoli a Napoli.

Durante la chiusura possiamo ospitarvi presso gli altri alberghi della Sea Hotels Group, Napoli.

Sito: https://www.sea-hotels.com
Mail: info@sea-hotels.com
Tel.: +39. 081 5518691

Protetto: Europa Alberghi srl – Progetto di scissione

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

Come muoversi a Napoli

Come muoversi a Napoli in Metro, autobus, auto, taxi e funicolari

Come muoversi a Napoli può risultare spesso difficile, ma non è nemmeno così impossibile come si crederebbe! Per la visita della città e dei suoi monumenti, comunque, ci sono varie possibilità per spostarsi più velocemente all’interno del centro o verso le parti più periferiche. Continua a leggere