Estate a Napoli 2017 - Maschio Angioino

Estate a Napoli 2017

L’estate 2017 continua a essere per Napoli l’anno di Totò. Così come è avvenuto per la tradizionale manifestazione culturale primaverile, anche la rassegna Estate a Napoli 2017 sarà dedicata al grande attore partenopeo scomparso 50 anni fa.

Per dieci settimane, dal 10 luglio al 17 settembre, il  filo conduttore della rassega è Le spalle di Totò e cioè gli attori che hanno accompagnato Totò nei suoi film e a teatro, da Peppino De Filippo a Nino Taranto e tanti altri.

Tanti gli eventi, spettacoli teatrali, di danza, musica che comporranno il cartellone di Estate a Napoli e che avranno come luogo centrale il cortile del Maschio Angioino e il complesso di San Domenico Maggiore, ma diversi eventi saranno ospitati nel complesso monumentale della Santissima Annunziata, al Palazzo delle arti di Napoli (Pan) – Palazzo Roccella, al Complesso di San Severo al Pendino e nella Casina Pompeiana.

L’apertura ufficiale di Estate a Napoli 2017 è programmata il 10 luglio al Maschio Angioino (a pochi passi dal hotel Il Convento) con lo scrittore Maurizio De Giovanni, che presenterà in anteprima il suo nuovo romanzo “Rondini d’inverno – Sipario per il commissario Ricciardi”. La serata, realizzata in collaborazione con la Feltrinelli di Napoli, sarà arricchita dagli interventi musicali di Emanuela Loffredo, Maurizio Pica, Marco Zurzolo, Davide Costagliola e Pino Tafuto.

Confermati i due appuntamenti di particolare interesse turistico dell’estate napoletana: il tradizionale concerto della notte di San Lorenzo in piazza del Plebiscito dal titolo “Mandolini sotto le stelle” e il concerto di Ferragosto alla Rotonda Diaz. L’estate napoletana celebrerà anche le feste religiose del Carmine, della Madonna della Neve, della Piedigrotta e di San Gennaro.

Il chiostro del convento di San Domenico Maggiore (a pochi passi dal hotel Europeo), ospiterà una serie di eventi, tra cui Enzo Moscato che legge “Cagliuso” di Basile e il suo testo inedito “Spiritilli” dedicato alla Casa degli Spiriti alla Gaiola, il concerto dei Popularia e Hermanos, le donne del jazz Claudia Cantisani e Elisabetta Serio. Il chiostro delle statue sarà anche il palcoscenico per le fiabe con “Il Pentamerone – Lo cunto de li cunti” di Maurizio Merolla, le “Fabule in scena” con Enzo Attanasio e tante altre ancora.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *